19 settembre 2018: la mia quarta partecipazione alla Milano Fashion Week, la settimana della moda milanese organizzata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI).

ALBERTO ZAMBELLI

Nel Museo Nazionale della Scienza e dalla Tecnologia Leonardo Da Vinci nello Spazio delle Cavallerizze si è tenuta, il 19 settembre 2018 ore 10.30, la sfilata della Collezione Spring/Summer 2019 dello stilista bresciano Alberto Zambelli. Per la prima volta lo stilista ha avuto l’onore di “aprire le danze”, infatti la sfilata Zambelli ha aperto la settimana della moda milanese (19-24 settembre 2018).

Il primo giorno, la prima sfilata ha visto quindi la firma Zambelli.

BACKSTAGE SALA DELLE CAVALLERIZZE

IN ATTESA DEL FASHION SHOW

Come di consueto, dedicherò un articolo a parte alla Collezione SS19, in questa sede desidero ringraziare sentitamente Alberto Zambelli per avermi invitata ed avermi così consentito di poter assistere in prima persona al fashion show presentato in maniera impeccabile ed unica.

I miei ringraziamenti anche allo staff dello stilista, immancabilmente professionale, e a tutte le persone che ho avuto il piacere di conoscere e di rivedere.

La grande emozione della prima volta permane e si ripete in occasione di ogni evento.

IL MIO ARRIVO ALLA SFILATA

IL MIO ARRIVO ALLA SFILATA

IL MIO ARRIVO ALLA SFILATA

IL MIO ARRIVO ALLA SFILATA

ALBERTO ZAMBELLI

ROBERTO PAROLINI – ALBERTO ZAMBELLI

EMANUELA ZAMBELLI

ANGELA MARCATO

ROBERTO PAROLINI

SEBASTIANO VECCHI

SEBASTIANO VECCHI

BRUNO PORCELLANA

ROSSELLA OPPES

Location Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci – Via Olona 6 bis – Milano (Italia)
Stilista ALBERTO ZAMBELLI
Show Director ANGELA MARCATO
Press Contacts MAXIMILIAN LINZ.COM

Un ringraziamento al fotografo MAURO GAIMARRI per la gentile collaborazione nella realizzazione delle immagini che hanno immortalato alcuni dei momenti salienti del backstage e dalla sfilata.

Ladybb – “La vanità è femmina” così dicono, mentre io dico che una donna ha il dovere di prendersi cura di sé ed ogni donna lo può fare scegliendo gli strumenti che ritiene più consoni alla sua personalità.

Pin It on Pinterest