Oggi parliamo della fonte tanto sperata e sognata “fonte di giovinezza” cui tante donne aspirano!

Tralasciamo il fatto che ormai in Tv o su qualsiasi altro media, non facciano altro che parlare di bellezza “miracolosa” o di chissà quale cura. Spinta dal mio fattore inconscio di scientificità delle cose, oggi raccontiamo quella che è una reale fonte scientifica di giovinezza.

Parliamo di Tecnologia Cosmetica!

Sappiamo infatti che la cosmetica vera e propria è fondamentale per tenersi giovane, avere qualche ruga in meno e poter così arrestare i segni del tempo che arrivano ahimè, con l’avanzare del tempo.

Devo fare una piccola premessa che trovo doverosa ma fondamentale e che ognuna di noi ha potuto in qualche modo toccare con mano. Parlo delle creme.

Le creme infatti secondo uno studio dell’Università di Berlino, sono inefficaci e i motivi sono ben spiegati.

Secondo lo studio che ha coinvolto oltre 200 creme, la maggior parte sono ritenute “mediocri”, infatti solo una minima percentuale di crema penetra nella pelle. La restante si asciuga e rimane intatta sul primo strato di pelle.

Questo diventa un problema perché la bellezza inizia dall’interno e se le creme non arrivano a toccare gli strati più interni, il risultato che ne consegue è semplicemente un miglioramento esterno a livello estetico.

Da qui il mondo della cosmetica unito alla tecnologia e la fusione dei due creando appunto la Tecnologia Cosmetica

Questo settore si basa sul fatto che molte azioni quotidiane che facciamo, per esempio metterci la crema, siano metodi non scientifici per ottenere risultati reali sul viso e sul corpo. La filosofia WellStar, azienda tedesca che ha sposato la tecnologia cosmetica, è quella di poter dare a tutte le persone dei device tecnologici e facili da usare in casa, che diano gli stessi risultati di cliniche estetiche avanzate.

La vision aziendale è sicuramente allettante e ambiziosa viste le abitudini diverse di tutti noi ma secondo me ha tutte le carte in regola per sfondare.

Gli amici di www.noninvecchiare.it hanno scritto anche un libro gratuito dove spiegano il perché di tutto questo.

Sono andata a curiosare..che spiona:) e ho letto molte notizie veritiere come:

  • dopo i 40 anni il corpo umano inizia a smettere di produrre acido ialuronico
  • la radiofrequenza è un metodo scientifico per ridurre grasso e circonferenza
  • la pelle è formata da vari strati e solo la tecnologia della ionoforesi permette di far penetrare le sostanze

I device che utilizzano sono 3 (contorno occhi, viso e corpo) e da quanto dicono e ho visto, gia dal primissimo trattamento si hanno risultati fantastici allo stesso costo di una buonissima crema.

Qui sotto il video di presentazione del contorno occhi (eye lifter)

E’ un prodotto unico sul mercato, di facile utilizzo e adatto a tutte le persone che vogliono ridurre per davvero le borse sotto gli occhi e avere un viso più luminoso e compatto.

L’azienda fornisce anche un kit per il corp (body lifter) che attraverso la tecnologia MPST dispone anch’esso di vari programmai e tecnologie che nei centri specializzati fanno pagare molto molto bene.

E’ adatto per programmi di ridefinizione, per cellulite oppure ancora programmi fitness della nuova linea che aiutano la crescita muscolare per chi svolge attività fisica.

Qui sotto il video di presentazione.

Ladybb

PS – per approfondimenti visita il sito www.noninvecchiare.it e scarica il loro libro gratuito.

Ladybb – Autore del Blog. Amante della moda e di ogni forma di eleganza presente, perché la moda non è espressione dell’effimero.

Pin It on Pinterest