I capi spalla MUST HAVE per scaldarci in questa stagione lasciano ampio spazio alle nostre esigenze ed ai nostri gusti personali.
Come lo scorso autunno/inverno i piumini ed i bomber (i c.d URBAN DUVET) sono ancora presenti, anche se con minore prepotenza. Sempre ideali per look sportivi e casual, ma anche chic se li scegli slim e possibilmente nei colori gold e/o silver.
E sempre come lo scorso anno, anche le pellicce sono tra le protagoniste indiscusse. Con o senza maniche nei colori più svariati non possono mancare nel nostro guardaroba. Le pellicce abbandonano il loro ruolo di capo spalla da indossare solo alla sera e si trasformano in “amiche” la cui compagnia ci può scaldare anche durante la giornata.

…E IO MI METTO IL CAPPOTTO…

La novità per questa stagione è sicuramente il CAPPOTTO, un capo pressoché dimenticato, è tornato alla ribalta sulle passerelle: cappotti in alpaca dal mood anni 70, cappotti-vestaglia in cachemire, cappotti dalla lunghezza esagerata, cappotti a doppio petto. Il tartan ed il Principe di Galles si contrappongono a ricami e colori tenui.

…E IO MI METTO IL CAPPOTTO…

E io mi metto questo cappotto in lana dal taglio a trapezio arricchito da bottoni gioiello a forma di rosa. Rose gialle, bianche, azzurre e rosa …
Se sei interessata all’outfit che indosso sotto al cappotto, lo trovi qui >> CLICCA QUI
BRAND: ALBERTO ZAMBELLI www.albertozambelli.it
LOCATION: ACCADEMIA DEL LUSSO MILANO
PH CREDITS: MAURO GAIMARRI

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

ALBERTO ZAMBELLI FW 2017/2018

Ladybb – “La vanità è femmina” così dicono, mentre io dico che una donna ha il dovere di prendersi cura di sé ed ogni donna lo può fare scegliendo gli strumenti che ritiene più consoni alla sua personalità.

Pin It on Pinterest