Il lusso del bianco

Il bianco (insieme al nero) è per me il “non colore” per eccellenza o l’eccellenza del colore, non saprei … Ma sono certa che in esso vi siano racchiusi molteplici significati e sono certa altresì che sia un colore facilmente portabile in qualsiasi stagione. In estate è pressoché scontato, mentre in inverno è ultra chic. Amo talmente il bianco (ed anche il nero a dire la verità) che ho coniato questa definizione: “Il lusso del bianco” (Cit. Ladybb), semplicemente perché il bianco mi trasmette, tra l’altro, una sensazione di lusso estetico.

Il lusso del bianco

Conosci il significato di questo colore? Sicuramente sì, ma io desidero parlatene comunque, poiché il concetto di “lusso” non viene da nessuno, che io sappia (ma sicuramente sbaglio), legato al colore bianco; pertanto, ritengo sia doveroso da parte mia illustrarti il significato che viene generalmente attribuito a questo “non colore”.
Per il cattolicesimo, il bianco è legato alla resurrezione ed allo spirito. Per i credenti, il potere divino si manifesta attraverso una luce bianca; le vesti degli angeli sono di colore bianco; gli animali destinati al sacrifico hanno il manto bianco; l’abito nuziale è bianco come pure la veste del cresimante.

Gli esempi sono innumerevoli. La resurrezione non è altro che un passaggio che conduce ad un nuovo livello, quindi il bianco, in tale ambito, è legato al concetto di un nuovo inizio (la rinascita), una trasformazione, un cambio di condizione.
Questo concetto di trasformazione radicale lo si trova anche nella cultura Orientale, dove il lutto è bianco e rappresenta sia la morte sia la reincarnazione; mentre, per il cattolicesimo la morte è di colore nero. Secondo la tradizione giapponese il bianco è il colore della luce e rappresenta la purezza, oltre che essere il colore delle divinità e per tale ragione simboleggia la purezza e l’innocenza.

Il lusso del bianco

In buona sostanza il bianco, nell’immaginario collettivo, rappresenta purezza, innocenza, verginità, redenzione ed anche trasformazione, cambiamento, rinnovamento e segna le varie fasi di passaggio della vita di un essere umano.
Ecco perché quando mi vesto di bianco provo una sensazione di “lusso”, per me inteso come insieme di tutti questi straordinari, misteriosi e mistici significati.

Il lusso del bianco firmato ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

Ti presento “il lusso del bianco” con un outfit firmato Alberto Zambelli Collezione PE 2017.

Il top è in maglieria 65% Viscosa 35% poliammide. Il filato è stato lavorato a formare dei quadrati nella parte bassa che diventano poi linee degradando verso lo scollo. Il capo è arricchito da un alamaro ricamato.
La gonna è in tulle bianco finita al fondo da una fascia elastica da corsetteria tono su tono.
Per maggiori approfondimenti in merito a questa collezione leggi qui => Articolo Zambelli 2017

Brand: ALBERTO ZAMBELLI www.albertozambelli.it

Ph Credits: www.officinafoto.it

ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

ALBERTO ZAMBELLI PE 2017

Ladybb

2 Commenti

  1. Mary

    ciao Ladybb, come sei bella … è favoloso il tuo abito … un bacio ..

    Rispondi
    • Ladybb

      Mary … che cara che sei … l’abito è davvero una favola … il design … i tessuti … da sogno .. Un abbraccio e buona giornata …

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ladybb – Autore del Blog. Amante della moda e di ogni forma di eleganza presente, perché la moda non è espressione dell’effimero.

Pin It on Pinterest