Vanità o necessità? Apparire agli occhi degli altri o ai nostri occhi? Piacere a chi ci guarda o piacere a noi stesse?

Domande filosofiche o marzulliane che siano, il make-up e la cosmesi in generale hanno origini antichissime ed hanno fatto parte del costume di popolazioni quali gli egizi, i nativi americani, i popoli mesopotamici, gli indiani, i fenici, gli ebrei, gli antici romani, i cinesi.

Il Make-Up è STORIA!

Dall’antichità ad oggi attorno al settore della cosmesi è nata una delle industrie più importanti, questo a dimostrazione della massiccia diffusione dell’utilizzo di questi prodotti a livello internazionale. Dai prodotti di make-up in senso stretto (fondotinta, cipra, ombretto, maschara, rossetto ecc.), a prodotti per la cura del corpo, del viso e dei capelli, sino alla detergenza ed igiene personale.
E’ un settore per lo più in mano a grandi multinazionali: L’Oréal, Unilever, Procter & Gamble, Estée Lauder, Colgate-Palmolive, Shiseido, Avon, Johnson & Johnson, Chanel … Solo per citare le principali.

Di filosofico o marzulliano non c’è proprio nulla; ma vi sono storia e costume, interessi economici e finanziari ed una grande offerta di prodotti sul mercato.
Ecco perché è di essenziale importanza essere in grado di scegliere i prodotti più adeguati per noi, per la nostre esigenze e la nostra pelle.

Ecco perchè suggerisco di utilizzare prodotti professionali e di rivolgersi a dei professionisti del settore.
Veniamo all’oggetto di questo articolo:

COME SCEGLIERE IL GIUSTO FONDOTINTA e COME APPLICARLO SUL VISO?

La risposta di due professioniste del settore make-up: MARGHERITA E MARZIA, le 2M del Gruppo “I ZACCARIA”.
Dopo anni di esperienza, corsi e master,  Margherita, responsabile make-up del gruppo I Zaccaria incontra Marzia, una ragazza dalla grande passione, che seguiva con interesse i lavori del gruppo. Dopo un lungo periodo di formazione con I Zaccaria, nascono le 2 M …. (Margherita e Marzia, appunto).

Oggi  insieme per progetti nella moda, nella pubblicità e nella formazione. Con i loro corsi , dal base agli avanzati , infatti formano tante ragazze con questa passione, dando loro tutte le conoscenze per essere delle professioniste in questo settore.

Ora vediamo 3 piccoli (ma utili) consigli da parte di Margherita e Marzia sulla scelta del giusto fondotinta e sul metodo di applicazione:

1 – Scegli sempre il fondotinta come base, oggi è un vero trattamento, visto che è arricchito da molti eccipienti che curano addirittura la pelle .
Una pelle secca ad esempio, avrà bisogno di un fondo fluido arricchito da emolienti ed idratanti  che daranno la giusta idratazione ed elasticità.
Una pelle grassa ed acneica avrà bisogno di un fondo minerale con contenuto elevato di ossido di zinco, che lenirà i rossori e le piccole infiammazioni  ed inoltre, grazie alla composizione in polvere, l’eccesso di lucido verrà assorbito.

2 – Stendi il fondo con un pennello a lingua di gatto, un kabuki o con una spugnetta, evitando la stesura con le mani, ti farà risparmiare prodotto ed eviterà antiestetiche striature. Stai ben attenta ad arrivare fino all’attaccatura dei capelli e scendere oltre il collo sfumando ricordando di  truccare anche le orecchie .

3 – Dopo il fondo fissa la base con una cipria a polvere libera HD, sarà molto leggera  e naturale ed in più assorbirà la parte oleosa del fondotinta, facendo durare la base per molto più tempo.

Se desideri approfondire l’argomento e per ulteriori suggerimenti, contatta Margherita e Marzia al link che trovi cliccando qui

Qua a sinistra puoi vedere il logo di delle ragazze I-Zaccaria Make-Up

Un saluto

Ladybb

Ladybb – Autore del Blog. Amante della moda e di ogni forma di eleganza presente, perché la moda non è espressione dell’effimero.

Pin It on Pinterest